Home / Applicazioni / Google Currents: un nuovo aggiornamento introduce interessanti novità
unnamed

Google Currents: un nuovo aggiornamento introduce interessanti novità

Google Currents è l’applicazione di Google per la lettura di edizioni in formato rivista sia per smartphone che per tablet e anche offline. E’ una delle migliori nel suo genere e comprendeva già un sacco di funzioni prima di ricevere l’aggiornamento odierno che la rendevano ottima. Con l’arrivo della versione 2.1, Currents va ulteriormente a migliorarsi non solo nelle prestazioni ma anche nelle funzioni. Vediamo insieme cosa riporta il corposo changelog del Play Store:

  • Playlist audio per le edizioni con audio
  • Barra per i contenuti multimediali audio nell’app per interrompere, avviare, passare al precedente e al successivo
  • Icone audio del lettore delle notizie per avviare direttamente l’audio
  • Controlli audio sulla barra di stato durante la riproduzione di audio Currents
  • Sincronizzazione dello stato di lettura dei post tra i dispositivi
  • Correzioni di bug

Come vediamo, l’aggiornamento di oggi è principalmente rivolto all’introduzione del supporto dei contenuti audio nella lettura delle riviste, il che va a rendere completa e funzionale quella che già era un’ottima applicazione nel suo genere. Piccola ma importante novità è, anche, quella della sincronizzazione fra tutti i dispositivi delle notizie lette, in modo che se cambiamo dispositivo non ci troviamo a dover leggere le stesse notizie. In ultimo, ma non meno importante, troviamo i consueti bug risolti. Voi avete già aggiornato Currents o dovete ancora scoprirla? In entrambi i casi, trovate il badge per il Play Store a seguire.

[pb-app-box pname=’com.google.android.apps.currents’ name=’Google Currents’ theme=’light’ lang=’it’]

Use Facebook to Comment on this Post

About admin

Guarda anche

id492751_1

Vimeo si aggiorna e introduce il supporto a Chromecast

Verso la fine del 2015, Vimeo ha completamente modificato l’interfaccia della sua applicazione per Android, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *