Home / Custom Rom / Il Team Cyanogen aggiorna gli utenti sul porting di Android 4.0 su Tablet e Smartphone
cyanogenmod-ice-cream-sanwich-595x377

Il Team Cyanogen aggiorna gli utenti sul porting di Android 4.0 su Tablet e Smartphone

Il Team Cyanogen attraverso il proprio sito ha pubblicato un articolo che aggiorna gli utenti sullo stato di avanzamento dei lavoro di porting di Android 4.0 su smartphone e Tablet attraverso la CyanogenMob 9.

Abbiamo lavorato sodo su CM9 da quando Google ha rilasciato i sorgenti di Android 4.0 (Ice Cream Sandwich) nel mese scorso e le cose stanno lentamente iniziando concretizzarsi. Google ha fatto un ottimo lavoro con ICS e ha aggiunto alcune caratteristiche davvero importanti che in alcuni casi vanno a sostituire o rendono inutili le funzionalità che erano presenti nelle precedenti versioni della CyanogenMod 7 basata su Gingerbread.

Un certo numero di dispositivi hanno già visto l’arrivo di una versione funzionante di CM9 e l’attenzione è attualmente rivolta sul come poter offrire la nuova ROM perfettamente funzionante in tempi brevi. I primi dispositivi (oltre al Nexus S, che può già ottenere la Koush Rom tramite ROM Manager) che vedranno l’arrivo della CM9 saranno quelli basati sul chipset TI OMAP4, Qualcomm MSM8660/7X30 e Samsung Exynos.

Abbiamo in programma il porting anche su alcuni device Tegra 2 come il Galaxy Tab 10.1 e l’Asus Transformer (notare che la news sui sorgenti Nvidia che vi abbiamo dato stamani non è ancora arrivata ai siti internazionali e quindi il porting Tegra 2 potrebbe subire variazioni in positivo presto). Il nostro obiettivo è quello di fornire supporto continuo (inteso come CM)) a tutti i device che fino ad oggi potevano vantare l’installazione della CM7 e ovviamente anche al Nexus One.

Ci sono una serie di sfide che dobbiamo affrontare. Google ha apportato alcune modifiche molto importanti ad Android che annullano la compatibilità con i driver creati in precedenza per l’utilizzo della fotocamera. della grafica (accellerazione hardware) e per ottenere prestazioni di buon livello, ma sono fiducioso che il team sarà in grado di superare questi problemi come abbiamo fatto in passato.

Questa la traduzione quasi completa del messaggio pubblicato poche ore fa. Un grande ringraziamento al Team per il lavoro che sta svolgendo e per il supporto continuo verso dispositivi che difficilmente verranno aggiornati ufficialmente.

pubblicato su hd blog

Use Facebook to Comment on this Post

About admin

Guarda anche

id492904_1

ZTE : 21 febbraio per la presentazione di un nuovo smartphone al MWC 2016

Dopo aver annunciato all’ultima edizione del CES 2015, il lancio del sito internazionale nubia.com, che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *