Home / Smartphone / LG Optimus G Pro stupisce: il primo smartphone con processore Snapdragon 600 | Prezzo
lg-optimus-g-pro-595x423

LG Optimus G Pro stupisce: il primo smartphone con processore Snapdragon 600 | Prezzo

Sarà anche simile esteticamente al Samsung Galaxy Note 2, ma il nuovissimo LG Optimus G Pro sembra riuscire ad avere tutto quello che manca al Phablet Samsung anticipando praticamente il Note 3. Grazie ad un primo hadns-on possiamo non solo vedere in modo chiaro l’estetica del primo Phablet LG, ma scopriamo che Optimus G pro sarà il primo device ad utilizzare la nuova architettura hardware Snapdragon 600! Dunque non solo display Full HD, ma una potenza superiore a praticamente tutti gli smartphone 2013 abbiamo visto fino ad oggi. Si tratta infatti della generazione di CPU successiva a quella montata su Xperia Z e molti altri smartphone e dunque ancora più interessante.

 

A livello di caratteristiche troviamo:

  • Display da 5.5 pollici Full HD 400ppi
  • Processore Qualcomm Snapdragon 600 quad core da 1.7 GHz
  • 2GB di RAM
  • Memoria interna pari a 32 GB  espandibile con microSD (fino a 64GB)
  • Fotocamera posteriore da 13 megapixel
  • Fotocamera anteriore da 2.1 megapixel
  • Batteria da ben 3.140 mAh sostituibile e con ricarica Wireless
  • Android 4.1.2 Jelly Bean
  • Dimensioni 150,2 x 76,1 x 9,4 millimetri
  • Peso 172g
  • connettività, Bluetooth 4.0, USB 2.0 Host, Wi-Fi / Wi-Fi Direct, NFC, SLIMPORT (HDMI e RGB)
  • 670€ circa al cambio

Dunque se a livello hardware non sembra mancare nulla e difficilmente potremmo chiedere di più ad uno smartphone, ecco che anche il software è stato molto curato dal produttore. Secondo quanto emerso sarebbe possibile utilizzare contemporaneamente entrambe le fotocamere, e sempre a livello multimediale troviamo una nuova funzionalità chiamata Virtual Reality Panorama che dovrebbe essere una sorta di Photo Sphere made in LG. Ovviamente ritroveremo tutte le funzionalità LG come il Q Slide, le note, la gestione multifinestra, applicazioni trasparenti e altre novità software che permetteranno di avere il massimo dall’esperienza d’uso quotidiana.

Non mancherebbe neanche un Led a 6 colori posto all’interno del tasto centrale hardware. Un prodotto che si sta dimostrando molto più interessante delle aspettative e che presto vrrà presentato anche in Italia.

pubblicato su hd blog

Use Facebook to Comment on this Post

About admin

Guarda anche

id492904_1

ZTE : 21 febbraio per la presentazione di un nuovo smartphone al MWC 2016

Dopo aver annunciato all’ultima edizione del CES 2015, il lancio del sito internazionale nubia.com, che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *